In evidenza

Febbraio 06, 2018

Infortunio sul lavoro e occasione di lavoro

Categoria: Rapporto di lavoro
L'occasione di lavoro di cui all'art. 2 del d.P.R. n. 1124 del 1965 non implica necessariamente che l'in­fortunio avvenga durante l'espletamento delle man­sioni lavorative tipiche in ragione delle quali è stabi­lito l'obbligo assicurativo, essendo indennizzabile anche l'infortunio determinatosi nell'espletamento di attività lavorativa ad essa connessa in relazione a ri­schio non proveniente…
Aprile 22, 2004

Giurisdizione ordinaria nell'incidente di falso

Categoria: Alunni
La questione di falso può essere esaminata solo dal giudice ordinario, ex art. 9 comma 2, c.p.c., essendo tale competenza riservata all'a.g.o. anche nel caso in cui la questione riguardi una controversia giurisdizionale amministrativa. Cassazione civile, sez. II, 22 aprile 2004, n. 493
Maggio 11, 2021

Licenziamento per giusta causa. Principio di proporzionalità non va effettuato in astratto?

Categoria: Rapporto di lavoro
Il giudizio di proporzionalità tra fatto addebitato al lavoratore e licenziamento disciplinare non va effet­tuato in astratto, bensì con specifico riferimento a tutte le circostanze del caso concreto, all'entità della mancanza, ai moventi, all'intensità dell'elemento in­tenzionale e al grado di quello colposo; tale giudizio, risolvendosi in un accertamento di fatto, è incensu­rabile in sede di…
Dicembre 04, 2012

Contratti della P.A. - Scelta del criterio di aggiudicazione - Deve essere esplicitato nel bando o nelle lettere di invito - Fattispecie.

Categoria: Attività negoziale
Rientra nei poteri discrezionali dell'amministrazione appaltante operare la scelta criterio di aggiudicazione del prezzo più basso o dell'offerta economicamente più vantaggi in base alle caratteristiche dell'appalto, avendo di mira unicamente la garanzia della lib concorrenza e la selezione della migliore offerta (i due criteri sono posti su un piane sostanziale parità ed equipollenza dagli arti.…
Marzo 27, 2020

Malattia. Mutamento del titolo dell'assenza da malattia a ferie

Categoria: Rapporto di lavoro
Il lavoratore assente per malattia non ha incondizionata facoltà di sostituire alla malattia la fruizione delle ferie, maturate e non godute, quale titolo della sua assenza, allo scopo di interrompere il decorso del periodo di comporto, ma il datore di lavoro, di fronte ad una richiesta del lavoratore di conversione dell'assenza per malattie in ferie, e nell'esercitare il potere, conferitogli…
Maggio 02, 2017

Insussistenza di obblighi ed oneri per lo stato verso istituti scolastici privati

Categoria: Organizzazione
Il terzo comma dell'art. 33 Cost. nel prevedere che « enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato », viene comunemente inteso, se non nel senso di un divieto assoluto di prevedere finanziamenti statali a favore della scuola privata, quanto meno in quello di escludere la sussistenza di obblighi per lo Stato in tale direzione, con la…