Nelle gare pubbliche, in sede di valutazione delle offerte, il punteggio numerico ben può
essere ritenuto sufficiente ex se ad esternare e sostenere il giudizio della commissione
giudicatrice sui singoli elementi tecnici, allorquando la lex specialis della gara abbia prede-
terminato in modo adeguato i parametri di misurazione degli stessi consentendo la ricostruzione dell’iter logico seguito dall'organo tecnico.

CONSIGLIO DI STATO n.257 - Sez. V — 22 gennaio 2015